skip to Main Content

Rottamazione-ter e saldo e stralcio

Rottamazione Ter E Saldo E Stralcio

Amministrazione Srl, con sede a Crema, trasmette la circolare relativa la rottamazione-ter, saldo e stralcio e annullamento dei carichi di importo inferiore a 5.000 euro

Si ricorda che, in base alle disposizioni in vigore ad oggi, entro il 30.11.2021 sarà necessario procedere al pagamento di tutte le rate del 2020 e 2021 della rottamazione-ter e del saldo e stralcio.

A seguito dell’annullamento dei carichi di importo inferiore a 5 mila euro, effettuato entro il 31 ottobre 2021, previsto dal decreto sostegni (Dl 41/2021) per i carichi affidati all’Agente della riscossione dal 01.01.2000 al 31.12.2010, è stato aggiornato il servizio “Verifica Stralcio debiti nella tua definizione agevolata” disponibile in area pubblica del sito dell’Agenzia Entrate Riscossioni con il quale è possibile verificare se i carichi contenuti nel proprio piano di definizione agevolata sono stati effettivamente annullati, ricorrendone i requisiti previsti dalla legge (compresi quelli reddituali), oppure esclusi dall’annullamento.

In presenza di carichi annullati è possibile chiedere l’invio dei nuovi bollettini da utilizzare per il pagamento al netto dei debiti oggetto di annullamento direttamente sul sito dell’Agenzia delle entrate riscossioni al seguente link: Agenzia delle entrate-Riscossione – Verifica lo stralcio debiti nella tua Definizione agevolata (agenziaentrateriscossione.gov.it).

Con il servizio “Conti Tu” o con il servizio “Verifica stralcio” è possibile effettuare la rimodulazione delle somme da pagare ottenendo già i bollettini da utilizzare per tutte le rate del piano della definizione agevolata aggiornati a seguito di annullamento dei carichi inferiori ai 5.000€ oppure stampare direttamente on line i bollettini a partire dall’undicesima rata in poi che non fossero stati ancora ricevuti.

Si precisa inoltre che dal sito dell’Agenzia Entrate Riscossioni è possibile scaricare anche i bollettini di pagamento relativo alle rateazioni di cartelle di pagamento in essere per le quali non fossero stati ricevuti i bollettini successivi tramite collegamento al seguente link: Agenzia delle entrate-Riscossione – Rateizzazione – Richiedi i moduli di pagamento (agenziaentrateriscossione.gov.it).

Per qualsiasi informazione e chiarimento potete contattare lo studio al: T. 037386885 – E. info@amministrazionesrl.it

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Back To Top
Cerca