skip to Main Content
Menù

Emergenza Covid 19: richiesta di moratoria ex lege per le PMI

Emergenza Covid 19: Richiesta Di Moratoria Ex Lege Per Le PMI

Emergenza Covid 19: richiesta di moratoria ex lege per le PMI

Aggiornamento operativo :

Precisato che il DPCM 22/03/2020 consente  di richiedere alle banche una sospensione del pagamento delle rate di mutuo , per coloro che ne fossero interessati  si informa che   :

La comunicazione va inoltrata  a  banche, intermediari finanziari vigilati e altri soggetti abilitati alla concessione del credito in Italia  che  devono accettare le comunicazioni di moratoria, se ovviamente le stesse comunicazioni rispettano i requisiti previsti dal Decreto legge “Cura Italia”  . Le comunicazioni possono essere presentate   tramite PEC o attraverso altri meccanismi che consentano di tenere traccia della comunicazione con data certa.

Le banche possono inoltre offrire ulteriori forme di moratoria, ad esempio quelle previste dall’apposito accordo tra l’ABI e le rappresentanze di impresa, ampliato e rafforzato il 6 marzo 2020.

Nella comunicazione l’impresa deve autodichiarare tramite “Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà” (ai sensi dell’ art. 47 DPR 445/2000):

  • “di aver subito in via temporanea carenze di liquidità quale conseguenza della diffusione dell’epidemia da COVID-19”;
  • di soddisfare i requisiti per la qualifica di microimpresa, piccola o media impresa, come definite dalla Raccomandazione della Commissione europea n. 2003/361/CE del 6 maggio 2003;
  • di essere consapevole delle conseguenze civili e penali in caso di dichiarazioni mendaci ai sensi dell’art. 47 DPR 445/2000;

L’autodichiarazione deve essere timbrata, firmata e occorre allegare la Carta d’Identità

Lo studio rimane a disposizione per ulteriori aggiornamenti

Si propone in allegato in  bozza  un testo  base  di domanda.

 

Per qualsiasi informazione e chiarimento potete contattare Amministrazione S.r.l.  T. 037386885 – E. info@amministrazionesrl.it oppure compilare il form

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
Cerca