skip to Main Content
Menù

Ecobonus e sismabonus estesi anche agli immobili merce

Ecobonus E Sismabonus Estesi Anche Agli Immobili Merce

Amministrazione Srl, con sede a Crema, trasmette le novità relative Ecobonus e sismabonus

  • L’agenzia cambia rotta sulle unità detenute da imprese per la vendita
  • L’impostazione della Corte di cassazione

Ecobonus e sismabonus sono applicabili agli immobili merce. Cioè, a quegli immobili detenuti dalle imprese con l’obiettivo di venderli o di affittarli.

L’agenzia delle Entrate, con la risoluzione 34/2020 pubblicata ieri, fa un deciso passo indietro, su una questione che si trascinava da moltissimo tempo, si era espressa in maniera diametralmente opposta.

Il documento si apre, infatti, con un richiamo a due risoluzioni: la 303/E del 15 luglio 2008 e la 340/E del 1° agosto 2008. Proprio la n. 303 aveva circoscritto l’applicabilità dei bonus fiscali dedicati al contenimento dei consumi energetici, escludendoli «per le società esercenti attività di costruzione e ristrutturazione edilizia che abbiano eseguito interventi di riqualificazione energetica su immobili merce».

I giudici della corte di cassazione, nel 2019, hanno interpretato come l’obiettivo «che traspare con chiarezza dal testo normativo consiste nell’intento d’incentivare gli interventi di miglioramento energetico dell’intero patrimonio immobiliare nazionale, in funzione della tutela dell’interesse pubblico ad un generalizzato risparmio energetico».

Non ci sono, allora, limitazioni «né di tipo oggettivo (con riferimento alle categorie catastali degli immobili), né di tipo soggettivo alla generalizzata operatività della detrazione». Secondo la Corte, poi, la distinzione tra immobili strumentali, immobili merce e immobili patrimonio incide unicamente sul piano contabile e fiscale.

L’agenzia con la risoluzione di ieri si è adeguata affermando che l’ecobonus spetta ai titolari di reddito d’impresa che effettuano gli interventi su immobili da essi posseduti o detenuti, «a prescindere dalla qualificazione di detti immobili come strumentali, beni merce o patrimoniali».

Per qualsiasi informazione e chiarimento potete contattare lo studio al: T. 037386885 – E. info@amministrazionesrl.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
Cerca