skip to Main Content
Menù

Atti di accertamento e comunicazioni di irregolarità e lotteria scontrini

Atti Di Accertamento E Comunicazioni Di Irregolarità E Lotteria Scontrini

Amministrazione Srl, con sede a Crema, trasmette le novità su: notifiche atti di accertamento e comunicazioni di irregolarità e lotteria scontrini

NOTIFICHE ATTI DI ACCERTAMENTO E COMUNICAZIONI DI IRREGOLARITA’

Il D.L. 7/2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 30.01.2021, proroga di un mese le scadenze già differite dal precedente D.L. 3/2021, prevedendo che è prorogato al 28.02.2021 il blocco delle notifiche di atti di accertamento e comunicazioni di irregolarità, salvi i casi di indifferibilità e urgenza. Sono bloccati inoltre i pignoramenti degli stipendi, anche se avviati in precedenza.

Allo stesso tempo, il termine finale per trasmettere gli atti impositivi originariamente in scadenza a fine 2020 è posticipato a febbraio 2022.

La sospensione dei pagamenti all’Agenzia delle Entrate-Riscossione (Ader) slitta al 28.02.2021 e, quindi, il versamento delle somme sospese deve essere effettuato, (al momento), entro il mese di marzo.

E’ confermato che se a marzo non si è in grado di versare per intero le somme sospese, può essere richiesta la dilazione all’agente della riscossione.

Si ricorda che per tutte le domande presentate entro la fine del 2021 nonché per le dilazioni pendenti all’8 marzo 2020 la soglia di tolleranza disposta ai fini della perdita del beneficio del termine è elevata da 5 a 10 rate non pagate. Inoltre, è aumentato da 60mila a 100mila euro il limite di debito entro il quale non occorre dimostrare la situazione di difficoltà economica. Ne deriva che entro tale importo il debitore è libero di scegliere la durata del piano di rientro. Ulteriore beneficio collegato alle istanze trasmesse entro fine anno riguarda i soggetti nei cui confronti, sempre all’8 marzo 2020, erano già maturate decadenze per dilazioni pregresse. In tale eventualità, è infatti disposto che si può chiedere un nuovo piano di rateazione senza dover versare le quote scadute, ai fini dell’ammissione alla dilazione.

LOTTERIA DEGLI SCONTRINI

Il 1.02.2021 è iniziata la lotteria degli scontrini, che consente per gli acquisti dei consumatori, se pagati con mezzi elettronici, di partecipare all’assegnazione di premi in denaro esentasse. La prima estrazione è fissata all’11.03.2021 sulla base degli scontrini emessi, cui è legato il codice lotteria per il mese di febbraio.

Gli esercenti, devono provvedere all’adeguamento tecnico del registratore telematico in modo tale da poter comunicare il codice lotteria ai fini della partecipazione all’estrazione.

L’Agenzia delle Entrate ha concesso tempo fino al 1.04.2021 per adeguarsi ai criteri tecnologici dell’invio dei corrispettivi.

Per qualsiasi informazione e chiarimento potete contattare lo studio al: T. 037386885 – E. info@amministrazionesrl.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
Cerca