skip to Main Content
Menù

AGGIORNAMENTI MISURE ANTICOVID REGIONE LOMBARDIA

AGGIORNAMENTI MISURE ANTICOVID REGIONE LOMBARDIA

Amministrazione Srl, con sede a Crema, trasmette gli aggiornamenti sulle misure anticovid della Regione Lombardia

In base all’Ordinanza del Ministro della Salute del 29 gennaio 2021, a partire da lunedì 1° febbraio la Lombardia è collocata in “zona gialla”.

In ragione del quadro epidemiologico e come ulteriore forma di prevenzione della diffusione del contagio, il 23 febbraio 2021 il presidente Attilio Fontana ha firmato la nuova Ordinanza n. 705 (che si allega), che prevede limitazioni relative a specifici territori.

A partire dalle ore 18.00 del 23 febbraio 2021 e fino al 2 marzo 2021, con eventuale proroga sulla base dell’evoluzione del contesto epidemiologico, si applicano le misure previste per le fasce arancioni (art. 2 del DPCM 14 gennaio 2021), oltre alle ulteriori misure previste dall’Ordinanza n. 705, per i seguenti territori:

provincia di Brescia e comuni di Viadanica (BG), Predore (BG), Adrara San Martino (BG), Sarnico (BG), Villongo (BG), Castelli Calepio (BG), Credaro (BG) e Gandosso (BG), Soncino (CR).

Inoltre, l’Ordinanza n. 701 del 16 febbraio prevede l’applicazione di ulteriori misure locali nei Comuni di Bollate (MI), Mede (PV) e Viggiù (VA) a partire dalle ore 18.00 del 17 febbraio 2021 e fino al 24 febbraio 2021, con eventuale proroga sulla base dell’evoluzione del contesto epidemiologico.

Con il decreto legge n. 15 del 23 febbraio 2021 è confermato, su tutto il territorio nazionale, il divieto di effettuare spostamenti tra regioni o province autonome diverse fino al 27 marzo, tranne che per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. È comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.

Per qualsiasi informazione e chiarimento potete contattare lo studio al: T. 037386885 – E. info@amministrazionesrl.it 

Lascia un commento

Back To Top
Cerca